Fiori d'arancio@Ar.Ma Teatro: ovvero

Dal 27 al 29 gennaio è andato in scena all'Ar.Ma Teatro lo spettacolo "Fiori d'arancio" interpretato da Ezio Passacantilli e da Sara Valerio che ne è anche regista e autrice. 
Al centro della scena un letto matrimoniale e pochi altri oggetti che riportano alla vita dei due protagonisti Martina e Claudio, una giovane coppia romana alle prese con i preparativi per una domenica speciale: il matrimonio della sorella di Martina.

Lo spettacolo è un susseguirsi di gags divertenti che vanno a sottolineare una serie di luoghi comuni tipici della vita di coppia; dall'indecisione su cosa indossare al matrimonio, alle continue telefonate alla mamma da parte di Martina, al riuscire sempre a scappare e sottrarsi alle richieste della compagna da parte di Claudio. Sembra tutto finire per il meglio quando accade un imprevisto che costringerà la coppia ad una sorta di clausura forzata e che li porterà a confessare verità nascoste traghettandoci verso  una conclusione inaspettata. 

Lo spettacolo scorre veloce, diverte e grazie alla bravura dei due interpreti regala una serata di spensieratezza e risate. Il testo descrive bene le debolezze e i punti di discussione che ci sono spesso nella vita di una giovane coppia che forse deciderà un giorno di scambiarsi promesse d'amore eterne. 

image_pdfSCARICA QUESTO ARTICOLO IN FORMATO PDF