FRANKENSTEIN: le POVERE CREATURE di Motus

FRANKENSTEIN (a love story) di Motus (Daniela Nicolò e Enrico Casagrande) al Festival Materia Prima e il visionario film POVERE CREATURE! di Yorgos Lanthimos, anch’esso ispirato a Frankenstein. Similitudini e differenze tra le due formidabili creature artistiche entrambe originali e sorprendenti.

Commenti disabilitati su FRANKENSTEIN: le POVERE CREATURE di Motus

FRANKENSTEIN, SID @Materia Prima Festival: corpi deformi, vivi, morti, creativi

Primo REPORTAGE di Materia Prima Festival a cura di Murmuris al Teatro Cantiere Florida: la ricerca teatrale di Motus con FRANKENSTEIN (A LOVE STORY), BATRACOMIOMACHIA di Andrea Macaluso e SID – FINO A QUI TUTTO BENE di Cubo Teatro vincitore del Premio InBox 2023 e meritato Ubu under 35 per Alberto Boubakar Malanchino.

Commenti disabilitati su FRANKENSTEIN, SID @Materia Prima Festival: corpi deformi, vivi, morti, creativi

STASERA SONO IN VENA @Teatro Fabbricone: tutti passeggeri dell’esistenza

Oscar de Summa festeggia dieci anni del suo spettacolo cult STASERA SONO IN VENA con una special-edition in prima nazionale al Fabbricone. Lo storico monologo diventa un concerto rock narrativo che avvolge il pubblico nell’atmosfera rarefatta e maledetta dei primi anni Ottanta, fino ad infrangere il sogno in una overdose di solitudine e disagio che continua ancora oggi.

Commenti disabilitati su STASERA SONO IN VENA @Teatro Fabbricone: tutti passeggeri dell’esistenza
Scopri di più sull'articolo LOVE ME @Città del Teatro Cascina: il dittico di Tarantino per Licia Lanera
Locandina LOVE ME (foto di Enrico Fedrigoli)

LOVE ME @Città del Teatro Cascina: il dittico di Tarantino per Licia Lanera

In Prima Toscana alla Città del Teatro di Cascina (Pisa) LOVE ME. Due pezzi di Antonio Tarantino con Licia Lanera: un dittico sul tema della marginalità in un adattamento molto forte e personale.

Commenti disabilitati su LOVE ME @Città del Teatro Cascina: il dittico di Tarantino per Licia Lanera
Scopri di più sull'articolo A COME SREBRENICA @Teatro del Cestello: una pagina di storia che guarda al presente
Roberta Biagiarelli in A come Srebrenica, Teatro del Cestello, 29 febbraio 2024

A COME SREBRENICA @Teatro del Cestello: una pagina di storia che guarda al presente

Giovedì 29 febbraio è andato in scena al Teatro del Cestello “A come Srebrenica” di e con Roberta Biagiarelli, con la regia di Simona Gonella all'interno di TRACCE, rassegna di incontri e spettacoli intorno alla difesa dei diritti umani, la valorizzazione della persona e della dignità umana, nato dalla collaborazione tra Amnesty International, Associazione Progetto Arcobaleno e Cantiere Obraz . Il monologo, dedicato alla strage di di Srebrenica del luglio 1995,riconosciuta a livello internazionale come l’ultimo Genocidio compiuto nel cuore d’Europa dopo la fine della Seconda guerra mondiale, rievoca una delle pagine più scure e dolorose della storia più recente, portandoci a riflettere sul passato alla luce deli conflitti attuali e sui nostri inaccettabili meccanismi di rimozione.

Commenti disabilitati su A COME SREBRENICA @Teatro del Cestello: una pagina di storia che guarda al presente

ETTY HILLESUM @Teatro Le Laudi: un inno alla Vita e all’Amore

Al Teatro delle Laudi una nuova produzione Krypton: ETTY HILLESUM. UN'UNICA GRANDE PREGHIERA per la drammaturgia poetica di Lorenzo Bertolani, con Lorella Serni, regia di Fulvio Cauteruccio, nuovo direttore della storica compagnia.

Commenti disabilitati su ETTY HILLESUM @Teatro Le Laudi: un inno alla Vita e all’Amore

LA FEROCIA @Teatro Florida: la tragedia non muore mai

LA FEROCIA il romando di Nicola Lagioia portato in scena da VicoQuartoMazzini al Teatro Cantiere Florida, è frutto di uno scambio geniale tra letteratura e drammaturgia teatrale, foriero di messaggi indispensabili come nella tragedia greca

Commenti disabilitati su LA FEROCIA @Teatro Florida: la tragedia non muore mai