SERGE @Auditorium Parco della Musica: i musicisti pazzi

Ispirato alla vita e all'opera di Sergei Diaghilev, al primo debutto in Italia, nato dalla collaborazione tra il Solistenensemble Kaleidoskop guidato da Michael Rauter, Luigi De Angelis fondatore della compagnia Fanny & Alexander e l'attore Cavalcoli

Commenti disabilitati su SERGE @Auditorium Parco della Musica: i musicisti pazzi

ANIMA @Teatro Biblioteca Quarticciolo: Fuori dalle righe e dal teatro.

Lo scorso 19 novembre è andato “fuori scena”  per  la stagione danza del  “Teatro Biblioteca Quarticciolo” lo spettacolo “Anima” tratto dalla rassegna “Diffondersi (i luoghi del possibile)”.

Commenti disabilitati su ANIMA @Teatro Biblioteca Quarticciolo: Fuori dalle righe e dal teatro.

ELEGIA (…about men) + DUE UOMINI SFINITI @Teatro Biblioteca Quarticciolo: tre narcisi ed un amore che non vale la pena di essere vissuto.

Il 17 e 18  novembre il Teatro Biblioteca Quarticciolo ha ospitato due lavori marchiati PinDoc, brillante realtà  romana di produzione, una sinergia nata da un mà©lange di esperienze artistiche che vanno dalla danza contemporanea all'arte di strada.

Commenti disabilitati su ELEGIA (…about men) + DUE UOMINI SFINITI @Teatro Biblioteca Quarticciolo: tre narcisi ed un amore che non vale la pena di essere vissuto.

à“SEMàN | il cielo @Spazio Diamante: quando un ombrello rosso parla di te

“Oseman”, che in persiano significa “Il Cielo”, è coreografato dal poliedrico Afshin Varjavandi, noto nel panorama italiano grazie alle sue doti performative e scelto come coreografo, insieme alla sua Compagnia, da Tornatore.

Commenti disabilitati su à“SEMàN | il cielo @Spazio Diamante: quando un ombrello rosso parla di te

LEYLEY @ Teatro Greco: un incontro mancato

Leyley: riti, tradizioni e amuleti delle credenze persiane. Il titolo di questo spettacolo, andato in scena lo scorso 9 Novembre al Teatro Greco, lasciava sperare in un interessante incontro intessuto a una fiaba con la cultura iraniana.

Commenti disabilitati su LEYLEY @ Teatro Greco: un incontro mancato

WE LOVE ARABS @ Teatro Vascello – FUORI PROGRAMMA: lo spazio scomodo dove non c'è un arabo

Continua con We Love Arabs la rassegna di danza contemporanea Fuori Programma al Teatro Vascello.  Hillel Kogan, coreografo israeliano proveniente dalla prestigiosa Batsheva Dance Company di Tel Aviv, apre questo spettacolo ironico e tagliente parlando al pubblico del movimento, della danza che penetra lo spazio, e di questo spazio che puಠessere vissuto dal corpo ma che a volte invece è ostile.

Commenti disabilitati su WE LOVE ARABS @ Teatro Vascello – FUORI PROGRAMMA: lo spazio scomodo dove non c'è un arabo

DON'T TALK TO ME IN MY SLEEP @Teatro Vascello – FUORI PROGRAMMA: Warhol e sua madre, un rapporto difficile

Lo ammetto, non ੠stata una passeggiata assistere allo spettacolo, sono stati sessanta minuti intensi, dove ho provato sentimenti misti di angoscia e ansia. Geniale l'idea coreografica e la scelta del tema, seppur angosciante. Il rapporto tra madre e figlio, ma non quello sano che siamo soliti pensare. Quello perverso, ossessivo, ambivalente, claustrofobico, malato.

Commenti disabilitati su DON'T TALK TO ME IN MY SLEEP @Teatro Vascello – FUORI PROGRAMMA: Warhol e sua madre, un rapporto difficile

LA MORTE E LA FANCIULLA: la ricerca della fine nell’infinito @Teatro Vascello

Sabato 21 luglio al Teatro Vascello, serata unica per la storica compagnia di danza Abbondanza/Bertoni, con l'incredibile spettacolo “La Morte e la Fanciulla” sulle musiche di Franz Schubert, con Eleonora Chiocchini, Valentina Dal Mas e Claudia Rossi

Commenti disabilitati su LA MORTE E LA FANCIULLA: la ricerca della fine nell’infinito @Teatro Vascello