TESSERE di Giovanni Palmieri al NAT DI Natalia Rinaldi: creazioni in tessere

Le tessere di Giovanni Palmieri sono frammenti colorati di vita, scomposti e rimessi insieme da un filo di raso che unisce luoghi, emozioni, sentimenti. Dieci acrilici su tela che esplodono per l’originalità delle forme e per la brillantezza dei coloro utilizzati. Si adattano al prezioso ed elegante stile dello store NAT che li ospita.  Proprio in questo luogo, l’arte pittorica accarezza quella delle creazioni di moda della stilista Natalia Rinaldi, tutto sotto la cura di Maria Rita Ursitti e allestita dal designer Maurizio Carrara in esposizione fino al 12 giugno.

Chi, quindi, decide di immergersi nei colori e nelle forme di Giovanni Palmieri, non può non rimanere piacevolmente sorpreso dall’incastro di generi diversi di creatività ben integrati tra loro.

“Schegge di rabbia”, acrilico su tela, è sicuramente il “tassello” che più riflette con i suoi colori, le emozioni dell’artista. Allo stesso modo le tele “Vesuvium” e “Colosseum” che rappresentano la città di origine e quella adottiva dell’artista, sono cariche di “vita”.

La stessa Napoli, sarà la seconda tappa della mostra, dove probabilmente le “tessere” e le emozioni che hanno dato a questa bellissima mostra, torneranno alle origini.

Info:

[T]ESSERE fino al 12 Giugno
@NAT di Natalia Rinaldi
via Leonina 87, Roma

Curatrice: Maria Rita Ursitti

Allestimenti: Maurizio Carrara

Fotografia e grafica: Federica Flavoni

image_pdfSCARICA QUESTO ARTICOLO IN FORMATO PDF